fbpx

Blog: scrivere meglio per farsi leggere di piu’.

Si sa, in una realta’ dove la soglia di attenzione si e’ abbassata drasticamente, diventa sempre piu’ difficile riuscire a tenere i propri lettori incollati ai nostri articoli del blog.

Ci sono degli errori pero’, che se riconosciuti si possono evitare, aiutandoci cosi’ a diminuire il tasso di abbandono e portare i nostri lettori a concludere l’articolo.

Certo, ci sono tecniche di copywriting avanzate che ci aiutano a tenere incollati i nostri lettori ma, spesso, basta qualche piccolo accorgimento per migliorare fin da subito la situazione!

Curiosa?

Iniziamo!

Vai dritta al punto

Sembra banale, eppure quante volte ci perdiamo nei meandri di un discorso, elaborando frasi inutile e facendo perdere le fila del discorso o peggio, finendo con annoiare il lettore?

Il lettore non ha tempo, e’ sommerso notte e giorno da informazioni di ogni tipo e noi, dobbiamo essere scaltre abbastanza da non solo catturare la sua attenzione ma, soprattutto, a mantenerla!

Come?

Vai dritta al punto.

Spiega i concetti in modo chiaro, non ripeterti, non usare un linguaggio difficile.

A meno che tu sia un avvocato che parla di legge con avvocati, a casa mia il consiglio e’ uno: parla semplice.

Non devo mica avere uno Zanichelli di fianco per leggere un tuo articolo!

Focalizzati

Uno degli errori piu’ comuni, specie agli inizi, e’ quello di perdere il focus.

Cosa voglio dire?

Parlare di tante cose in un solo post.

Errore Orrore!

Concentrati.

Respira.

A meno che tu non stia scrivendo una guida dettagliata come il pillar post Guida Al Digital Marketing per Beginners, e se sei all’inizio della tua avventura nel digital marketing, te lo consiglio vivamente. Dopo 7 mesi dalla sua pubblicazione e’ ancora l’articolo che mi porta piu’ traffico sul blog, nonche’ primo tra i risultati di ricerca Google!

Ecco, fatta per queste eccezioni, la maggior parte dei tuoi post dovrebbe essere di facile lettura, mirata, e focalizzata su un argomento specifico, come, per esempio, il mio post su Instagram IgTv.

Se la tua intenzione e’ quella di approfondire un tema specifico, puoi anche pensare di suddividere il post in piu’ articoli, esattamente come ho fatto io parlando del Branding e dell’importanza delle Buyer Personas:

Come fare Personal Branding, le basi da cui partire

Perche’ fare Personal Branding

Come creare Buyer Personas

Focus.

Sempre.

Evita refusi

Non ripetere le stesse cose con parole diverse solo per paura che il tuo post sia troppo breve o peggio, perche’ ti hanno detto che se non scrivi 2000 parole non va bene.

Chi le dice queste cose?

Chiariamo un punto.

Fare Content Marketing e’ importante perche’ ogni contenuto che produci puo’ essere quello che ti porta un lettore in piu’, quello che magari ti permette di trovare il tuo migliore cliente o la tua piu’ proficua collaborazione.

Questo non vuol dire scrivere o produrre contenuti tanto per.

La qualita‘ rimane molto importante, ed e’ per questo che, piuttosto che fare un articolo di 3000 parole quando ne bastavano 1500 non ti aiutera’ a fare un content marketing migliore.

Qualita’ sulla quantita’, sempre!

I lettori se ne accorgono se stanno sprecando tempo a leggere e rileggere lo stesso concetto vestito con un abito diverso.

E il tempo e’ prezioso.

Il tuo, e quello dei tuoi lettori.

Coinvolgili

Peggio dei refusi esiste solo una cosa: un contenuto noioso!

Coinvolgili, chiedi opinioni, racconta storie inenerenti quello che dici, fai esempi, inserisci immagini!

Allenati a tenere viva l’attenzione del tuo lettore e, soprattutto, intrattenerlo!

Non importa che tu parli di viaggi, cucina, o psicologia.

Cerca il modo per coinvolgere l’utente, di interagire con lui e, soprattutto, di farsi’ che si ritrovi in quello che dici.

Puo’ essere anche qui una storia, una novita’, oppure un esempio!

Sii fluido

No, non sto parlando di liquidi o della teoria di Bauman.

Ti sto consigliando di evitare brusche interruzioni nella lettura.

Procedi con logica, non far distrarre il lettore, non interromperlo bruscamente.

Incuriosiscilo e fa si’ che ti segua nel ragionamento, portartelo con te fino alla fine del tuo post.

Come?

Utilizza frasi tipo: “Te lo spiego tra un attimo!” oppure “questo esempio ti aiutera’!”

Portalo con te, non interromperlo e abbi il rispetto dei suoi tempi!

 

Cosa ne pensi di questi semplici accorgimenti?
Ti piacerebbe darne altri?

Scrivili nei commenti!

Ad Maiora

Lady Marketer

Nel 2018 ho creato una community dedicata alle Donne Nel Digitale. Non sei ancora dentro?

Iscriviti ADESSO!


Lady Marketer

Stefania Cassarino, Blogger, Marketer, Imprenditrice Digitale. A 14 anni apro il mio primo blog, a 16 la mia prima pagina facebook di successo, a 20 anni la mia prima esperienza da imprenditrice. Aiuto le persone a trasformare le proprie passioni in Business e dar loro l'asset giusto da cui sviluppare il proprio mindset e la propria strategia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.