fbpx
Seguici

Come trovare influencer?

Se hai un’ azienda, un piccolo brand o un business online, ti sarai certamente chiesto come trovare influencer per la tua nicchia di mercato.

Se sei un influencer o un aspirante tale invece, ti interesserà capire come i brand ircercano collaborazioni e quali piattaforme offrono la possibilità di iscriversi a marketplace che mettano in contatto brand e influencer!

Pronta allora a scoprire quali sono i software migliori per trovare influencer?

Iniziamo!

Upfluence

Upfluence è una piattaforma che ti permette di scoprire influenze di varie nicchie e soprattutto su diversi canali, da Instagram alla blogosfera.

Non solo mera ricerca però.

Il software ti permette di creare vere e proprie liste complete di contatti degli influencer in modo da poterli contattare su scala.

Tra i client di Upfluence troviamo Microsoft, PayPal, Ralph Lauren e AXA ma anche piccoli business che hanno imparato a sfruttare l’influencer marketing ocme forma pubblicitaria.

L’algoritmo di Upfluence indicizza piu’ di 500 milioni di contenuti e analizza il tutto secondo dati di reach ed engagement.

Inoltre ti permette di monitorare il successo delle tue campagne di influencer marketing direttamente sulla piattaforma.

NeoReach

Ideato da due studentesse di Harvard, ormai laureate ed imprenditrici, Neo Reach è il marketplace che permette ai Brand di ricercare veri influencer sui diversi social media.

Ma come trovare influencer su NeoReach?

Pagando una commissione annuale, l’algoritmo di NeoReach sfrutterà i dati del web per categorizzare e scegliere gli influencer migliori per la tua nichia e il tuo target.

Ne deriva quindi che gli influencer non hanno possibilità di iscriversi, ma verranno automaticamente aggiunti al database secondo un potere d’influenza genuino della persona.

Un’idea semplice quanto geniale che è divenuta realtà in pochissimo tempo grazie all’interesse suscitato in vari investitori. (nasce nel 2014)

Basato su Intelligenza artificiale, ti permette di individuare influencer basati su specifiche keyword ma anche secondi dati demografici da te richiesti.

Trattandosi di un software di AI inoltre, piu’ ne farai utilizzo piu’ il sistema individuerà le tue esigenze e ti suggerirà profili sempre piu’ pertinenti alle tue ricerche.

Una volta scelto l’influencer potrai gestire la campagna direttamente dalla piattaforma mostrandoti il profitto generato nella tua campagna (ROI)

Prima di procedere, devo chiederti un favore.

Lady Marketer è il mio blog, e io ci tengo davvero tanto.

Lo curo con contenuti di qualità, scrivendo poco ( non pubblico tutti i giorni) appunto per evitare di scrivere articoli inutili o tanto per.

Questo per tenere alto il livello dei contenuti e offrirti i migliori spunti da cui partire.

Ti andrebbe di premiare questo sforzo con un like alla mia pagina Facebook?

A te non costa nulla, ma per me vuol dire davvero molto!

Revfluence

Revfluence è un Sistema di gestione delle tue campagne di influencer marketing che offer strumenti utili ad ogni fase della tua campagna.

Questo include:

  • Creazione della Campagna
  • Gestione del ciclo della campagna
  • Content Collaboration
  • Tracking
  • Tracciamento dei link di vendita
  • Analytics
  • Pagamenti

Probabilmente il software per trovare influencer piu’ completo in circolazione.

A differenza di NeoReach, gli influencer possono richiedere l’iscrizione che verrà comunque analizzata prima di essere, eventualmente, accettata.

Tuttavia anche qui è presente un algoritmo con cui la piattaforma ricerca ed inserisce influencers potenzialmente interessanti per i propri clienti, allargando il bacino di influencer disponibili.

Al momento conta piu’ di 500.000 influencers.

Potrai creare le tue liste di preferiti anche in base alle performance delle tua campagne di marketing e pagare gli influencer in caso tu voglia utilizzare i loro contenuti in campagne di advertising.

Takumi

Fondata nel 2015 Takumi mira a coprire il gap tra le grandi aziende e i micro influencers.

Anche qui è possibile iscriversi come influencer ed essere inseriti nel database dello stesso.

Tra i clienti di Takumi ritroviamo marchi come P&G, Sony Music, Hilton e BBC.

Per le aziende questo software può essere di grande aiuto.

Defininendo gli obiettivi della campagna di influencer marketing che si vuole avviare infatti, l’algoritmo di Takimo suggerirà i migliori profili con cui collaborare.

Gli influencer, d’altra parte, saranno notificati e potranno decidere a propria discrezione se accettare o meno l’offerta.

Sì, perchè una cosa è certa: il tuo successo deriva dall’appoggio dei tuoi followers.

Non fare mai qualcosa che potrebbe infastidirli o addirittura allontanarli da te.

Questo si traduce in un: non accettare ogni offerta!
Se il prodotto non ti piace, se non è in linea con I tuoi contenuti, non accettare solo per un prodotto gratis e una retribuzione.

A volte il valore dei propri followers vale di piu’.

Inoltre, se il contenuti richiesto dal brand non rispetta le linee guida, l’azienda in questione può decidere di non procedere.

Insomma, influencer, siete i nuovi advertiser, non decidete voi.

Dovetale

Doveltale è la new entry del mercato delle piattaforme di influencer marketing.

L’idea di Dovetale parte con un motive molto semplice quanto vincente.

Col tempo infatti, I fondatori di Dovetale si resero conto che l’influencer marketing cresceva, ma che la maggior parte, se non tutte, le piattaforme dedicate avevano alzato i costi di accesso rendendo difficile l’entrata di medi e piccoli business.

Come può un business appena nata trovare influencer senza investire così tanto denaro?

L’elemento interessante di Dovetale è la possibilità di fare ricerca tramite post o immagine, andando a ricercare influencer e profili che condividono immagini nello stile che preferisci o con una creatività adatta al prodotto che sei interessato a promuovere.

Inoltre, potrai fare due tipi di ricerca.

La ricerca base ti permette di individuare influencer all’interno del database di Dovetale, mentre con l’opzione advanced sarai in grado di andare oltre la lista influencer della piattaforma e cercare in un raggio piu’ ampio.

L’influencer potrà esserlo su diversi canali e non solo su Instagram anche, a livello di influencer marketing, instagram è la piu’ ricercata e funzionante.

Scrunch

Lanciata alla fine del 2015 è una delle poche piattaforme ad offrire un pacchetto freemium.

Cosa vuol dire?

Semplice.

Avrai la possibilità di sfruttare il pacchetto base, con funzioni e accessi limitati in una versiona completamente gratuita.

All’aumentare dell’esigenze potrai invece scegliere pacchetti con un’offerta piu’ ampia.

Direi che è ottima per chi desidera cominciare!!

Anche perchè, se è da qualche tempo che cerchi una piattaforma accessibile, ti sarai reso conto che la maggior parte dei software e piattaforme di influencer marketing sono davvero…costosi!

Come altri ha la propria funzione discovery attraverso la quale potrai fare una ricerca per trovare l’influencer perfetto e creare una lista dei preferiti da contattare.

In base al pacchetto che sceglierai, ti si aprono features aggiuntive per rendere le tue ricerche e campagne sempre piu’ monitorabili e ad hoc per il tuo brand.

Hypr Brands

Hypr si fonda su un concetto molto importante.

Se vuoi trovare un influencer che produca e distribuisca un contenuti di valore, allora sarà meglio che tu sappia bene con chi hai a che fare.

Con un database di 10 milioni di influencer Hypr offre diverse pacchetti dallo Standard all’Enterprise che permette feature aggiuntive.

Definitivo il Google per la ricerca di influencer ti permette di fare un’analisi completa dei profili in base a keyword da te scelte ed identificate.

        Instabrand

        Instabrand è un tool super interessante.

        Ti permette infatti di fare una ricerca per influencer e andare oltre il mero numero di followers.

        In che senso?

        Instabrand contestualizza il profilo, misurandone engagement, performance dei post e localizzazione andando quindi a filtrare oltre l’apparenza la qualità di un profilo Instagram ma anche di altri social.

        Cosa differenzia InstaBrand dalle altre?

        E’ piu’ un’ agenzia che un software.

        Questo implica che non potrai semplicemente utilizzare Instabrand per ricercare influencer e inziare la tua campagna ma loro lo faranno per te.

        Questo è ottimo se vorresti dare alle tue campagne un tocco piu’ umano ma riconosco che può essere limitante per altri.

        Come sempre però, la scelta è tua!

        Ti è piaciuto l’articolo?

        Condivilo con i tuoi amici, oppure seguimi su Facebook e rimani aggiornato!


        Lady Marketer

        Stefania Cassarino, Blogger, Marketer, Imprenditrice Digitale. A 14 anni apro il mio primo blog, a 16 la mia prima pagina facebook di successo, a 20 anni la mia prima esperienza da imprenditrice. Aiuto le persone a trasformare le proprie passioni in Business e dar loro l'asset giusto da cui sviluppare il proprio mindset e la propria strategia.

        2 commenti

        unasicilianaincucina · 30/04/2018 alle 9:31 AM

        sono sempre molto interessanti i tuoi post…grazie

        Lascia un commento

        Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.