fbpx

Il titolo e’ sicuramente la parte principale e FONDAMENTALE con cui i tuoi utenti o potenziali tali decideranno se cliccare il tuo link e leggerne il contenuto!

E’ uno strumento importantissimo e, se usato correttamente, puo’ davvero aiutarti a portare tonnellate di traffico al tuo sito.

Innanzitutto il titolo ha una funzione principale: CATTURARE L’ATTENZIONE DEL PUBBLICO.

Per questo motivo dovra’ essere chiaro, semplice e breve.

Assolutamente bannati titoli lunghi e fantasiosi e ancora di piu’ titoli che non c’entrano con il contenuto del vostro articolo!

Andate a spiegare in maniera breve ma precisa di cosa tratta il vostro articolo. Attirate l’attenzione, e non deludete le aspettative!

Eh, Stefy, ma come si scrive un TITOLO ACCATTIVANTE?

E’ una domanda su cui si puo’ scrivere un libro e si sviluppa un’intera scienza: il copywriting.

Il copywriting e’ quella disciplina che studia come scrivere al fine di catturare (e mantenere) l’attenzione di un pubblico.

Se sei a digiuno di tutto questo, non ti preoccupare, ci sono diversi modi con cui creare dei titoli che invoglino i tuoi lettori a cliccare il tuo post e leggere il tuo articolo!

Pronte?

Vediamole assieme!

  1. GENERATORE DI TITOLI PER TROVARE ISPIRAZIONE

Hai letto bene.

Nel mondo digital dove tutto e’ automatizzato e robotizzato credevi davvero non esistessero strumenti simili?

ATTENZIONE PERO’!

Non ti sto dicendo “ beh, non spremerti troppo le meningi, usa tool che scrivono titoli per te!”

Come potrai notare, ho scritto “PER TROVARE ISPIRAZIONE”.

Puoi riaggiustarli, o utilizzarli come base per idee migliori.

Non sono titoli perfetti e tu non puoi decidere di utilizzare un titolo mediocre solo per pigrizia o chissa’ quale scusa.

Questi strumenti offrono una base su cui partire, un aiuto per non perdere ore ed ore alla ricerca del titolo perfetto per il tuo nuovo articolo.

Certo, non e’ divertente non avere idee.

Ma non per questo dobbiamo fermarci alla soluzione piu’ rapida e semplice per raggirare l’ostacolo.

E lo sai perche’?

Perche’ “semplice e veloce” difficilmente fanno rima con “efficace”, ma possono dare l’ispirazione iniziale per il tuo successo!

  1. CONCENTRATI SULLA SOLUZIONE PER CREARE VALORE DEL TUO CONTENUTO!

E’ un concetto abbastanza semplice da comprendere e da utilizzare.

Poniamo l’esempio che stai descrivendo un prodotto, cerchi di vendere qualcosa, magari in affiliazione.

Un tuo titolo potrebbe incentrarsi sulle caratteristiche del prodotto.

NIENTE DI PIU’ SBAGLIATO!

Le liste delle caratteristiche di un prodotto non le legge piu’ nessuno.

Voglio dire, compri Iphone perche’ ha una descrizione tecnica migliore di Samsung o viceversa?

Non credo proprio.

Quello che ti consiglio di fare allora e’ concentrarsi sulla SOLUZIONE e il BENEFICIO che deriva dall’utilizzo di quel prodotto/servizio che offri e descrivi.

Ti faccio un paio di esempi pratici:

invece che scrivere qualcosa come:

LA SOLUZIONE MIGLIORE! HA XX CARATTERISTICHE E YY VANTAGGI!

Naaaah. Noia.

Prova a scrivere invece:

con questo tool potrai scrivere contenuti migliori e raddoppiare il traffico sul tuo sito in solo UN MESE!

La vedi la differenza?

Mi concentro sulla soluzione al tuo problema.

Dopo tutto il marketing e’ tutto qui no?

Creare soluzioni, risolvere problemi.

Potrebbe interessarti anche : Content marketing: come creare contenuti che spaccano!

  1. CREA A/B TEST

Il marketing e’ anche una questione di esperimenti, anzi SOPRATTUTTO.

Non c’e’ una legge che funziona per tutti, ogni azienda, blog e sito hanno esigenze diverse, tattiche diverse e registrano risultati differenti a medesime strategie. Questo perche’ cio’ che funziona per uno non necessariamente funzionera’ con l’altro.

Anzi.

Quasi mai.

Ecco allora che diviene fondamentale capire cosa piace al TUO PUBBLICO.

Quali titoli preferisce? Quali argomenti?

E’ importante capirlo per riuscire ad innescare la giusta strategia di content marketing.

Si ok, ma come capire quali titoli piacciono ai miei lettori?

A questo proposito ho un SUPER TOOL che fa proprio al caso tuo!

Si chiama THRIVE HEADLINE OPTIMIZER.

E’ un tool molto intuitivo che puoi scaricare come plugin direttamente sul tuo sito wordpress ma anche sul tuo sito e-commerce.

Come ti aiuta?

Ti aiuta a comprendere quali tipologie di titoli preferiscono i tuoi lettori, mostrandoti la percentuale di click effettuati.

Se cerchi come ottimizzare i tuoi titoli, questo e’ sicuramente lo strumento che fa per te!

Sul blog di salvatore aranzulla per esempio il “COME FARE A” e’ sicuramente il titolo che gli converte maggiori click.

Questo perche’ le persone cercano SOLUZIONI, GUIDE, PRATICITA’.

Abbiamo tutti fretta, specie nell’usufruizione di contenuti su mobile (l’apparecchio che utilizziamo di piu’) quindi e’ importante andare subito al punto e trasmettere qualcosa di semplice, pratico e veloce ai miei utenti.

Tutto questo senza tralasciare pero’ il valore!

Qualcosa che per esempio mi capita spessissimo e’ trovare un articolo con un titolo accattivante, mi interessa, ma non ho tempo di leggere tutto l’articolo e allora lo salvo.

Lo leggero’ piu’ tardi, mentre sono in metro o magari sul divano.

Ma il motivo per cui lo faro’ e’ stato IL TITOLO ACCATTIVANTE.

Un titolo che mi ha trasmesso un’utilita’ e un interesse.

  1. SPIA I TUOI COMPETITORS!

E’ il trucco piu’ antico del mondo MA e’ ancora efficace.

Osserva chi opera nel tuo stesso settore e nella tua stessa nicchia.

Guarda che titoli scrive e con quali titoli ottiene un maggiore engagement.

Puoi anche spiare il numero delle loro visite, sai?

Google spia tutti e tu puoi fare lo stesso.

Il tool che ti sto per mostrare deve essere utilizzato legittamente per studiare i tuoi competitors, MAI PER COPIARLI.

Lo sai che google penalizza i risultati copiati, vero?

Ecco. Non farlo.

  1. Il tool di cui ti parlo e’ SIMILARWEB.

Similar web ti permette di conoscere il traffico dei visitatori, le sorgenti di traffico, le principali parole chiavi per ricerca organica e a pagamento ma anche le attivita’ sui vari social media dei tuoi competitors!

Come funziona?
E’ molto semplice.

Entri su similarweb, immetti il codice URL del sito che vuoi spiare, per esempio ladymarketer.net e dai inizio alla magia!

Questo strumento e metodo e’ molto utile per imparare ad implementare tecniche efficaci da chi lo ha fatto prima di voi!

Lo sapete che Google e’ nato migliorando il servizio gia’ offerto da Yahoo! ?

Si, Google viene dopo, e si e’ mangiato tutto il mercato lasciando una misera fetta al suo predecessore.

Questo giusto per ispirarvi, sempre!

Un altro motivo per cui ve lo dico e’ questo: nel mondo del digital marketing tutto e’ possibile e la piu’ grande ambizione di una strategia marketing e’ rubare traffico e clienti ai competitors!

Studiateli, individuate le lacune o le debolezze e lavorateci su!

Potreste offrire un servizio migliore, un prodotto migliore e convincere i clienti a scegliere VOI al posto loro.

Le persone non vengono mai da voi per caso.

DATE LORO UN MOTIVO PER SCEGLIERVI.

Il marketing e’ una giungla e non c’e’ regola che tenga.

Asfalta i competitors.

Ma ricorda, per abbattere il nemico, devi conoscerlo!

Uno dei metodi che ho utilizzato ( e utilizzo) anche io e’ proprio questo.

Mi sono spesso iscritta a newletter o acquistato infoprodotti dei miei competitors per studiarli, imparare e migliorare…la loro versione!

Credimi, funziona!

Il tuo competitors ha scritto “15 validi motivi per aprire un blog”?

Tu scrivi “20 OTTIMI motivi per aprire un blog nel 2018”

Metti piu’ motivi, metti aggettivi migliori, punta tutto sull’attualita’.

Alla gente non interessa cosa era meglio fare 2 mesi fa.

Ma cosa funzionera’  OGGI, fra 2 settimane, 6 mesi!

Ci siamo intese, vero?

Se hai trovato utile questo articolo, metti mi piace alla mia Pagina Facebook qui e rimanere aggiornata sui contenuti condivisi!

Se hai domande non esitare a scrivere nei commenti! Sono piu’ che felice di aiutarti a rispondere a qualche dubbio!

Ad maiora!

Stefania

Lady marketer


Lady Marketer

Stefania Cassarino, Blogger, Marketer, Imprenditrice Digitale. A 14 anni apro il mio primo blog, a 16 la mia prima pagina facebook di successo, a 20 anni la mia prima esperienza da imprenditrice. Aiuto le persone a trasformare le proprie passioni in Business e dar loro l'asset giusto da cui sviluppare il proprio mindset e la propria strategia.